come usare...

I BONUS fiscali
edili

...un futuro migliore per gli aventi diritto!

5 passi, anche senza costi*

Grazie ai bonus fiscali vigenti, previsti per i lavori di riqualificazione dell’immobile, è possibile ottenere i lavori, anche senza costi aggiuntivi (gratis*), in 5 mosse!

5 passi per migliorare la propria abitazione:

  1. MI = Manifestazione di Interesse
  2. PRE = Preanalisi
  3. PRO = Progetto
  4. APP = Appalto
  5. CA = Cantiere
 

1. Manifestazione di interesse

Gli aventi diritto sono i proprietari immobiliari ed i loro immobili quindi si procederà ad individuare:

  • proprietario o delegato
  • abitazione su cui intervenire

Il tipo di interventi sono veramente tanti e molti potrebbero essere effettuati senza esborsi. Per questa ragione è necessario conoscere il tipo di interventi desiderati per valutare se compatibili con la norma in essere.

Tramite una manifestazione di interesse, o mandato esclusivo, sarà possibile selezionare se lo studio di fattibilità potrà essere effettuato pagando il professionista a lavoro concluso oppure in anticipo.

2. Prequalifica

Professionisti incaricati LinC, adeguatamente ed opportunamente formati, saranno in grado di analizzare i dati dell’immobile per la prequalifica al tipo di bonus desiderato.

3. Progetto

A seguito di uno studio di prefattibilità positivo, opportunamente redatto in relazione alle esigenze del cliente (cedente), compatibilmente con le norme vigenti, si procederà interpellando i partecipanti al progetto LinC quali:

  • professionisti
  • asseveratori
  • certificatori
  • imprese
  • fornitori

che tutti assieme produrranno un progetto adeguato da sottoporre al cliente per la conferma dell’incarico.

4. Appalto

Con il progetto approvato si procede con:

  • accertamenti normativi nazionali, regionali e comunali

  • redazione di un contratto ad hoc

  • approvigionamento risorse

  • ottenimento garanzie

  • proposta / firma appalto definitivo

5. Cantiere

...esecuzione e collaudo!

Con le autorizzazioni del proprietario e del comune, si iniziano le attività per l’apertura del cantiere ed il relativo collaudo che idealmente impiega 3 mesi di tempo dall’apertura del cantiere stesso.

Le fasi sono: 1) RESA, 2) POSA, 3) COLLAUDO

*con il termine “senza costi” si fa riferimento alla modalità in cui il cliente cede il credito in cambio di lavoro, a totale copertura di tutti i costi sostenuti.

© 2021 All rights reserved​ Per gruppo LINC

Bisogno di aiuto?

siamo qui per darti assistenza

Appena entrato potrai inviare la richiesta, sarà un piacere dare riscontro nel più breve tempo possibile.

 

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file sul tuo dispositivo (come illustrato nella sezione cookie) .

I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione).

Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione?

Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.