efficientare

Riqualificare

Dalla ristrutturazione pesante all’efficientamento ecobonus, passando da SISMAbonus e arrivando a sistemi di accumulo e ricarica auto elettrica. A volte è possibile passare da classe “G” a classe “A”, anche senza costi aggiuntivi.

caldaia

La sostituzione della vecchia caldaia con una nuova può ridurre il consumo energetico.

PRIMA di acquistare qualsiasi prodotto è buona norma far verificare da un tecnico specializzato, di solito un termotecnico, quale tipo di caldaia è installabile e il tipo di rendimento che si può ottenere.

I costi di sostituzione possono beneficiare degli sgravi fiscali tali da ridurre il costo dell’impianto

solare

I benefici dell’impianto solare sono veramente incredibili.

  • Energia elettrica
  • Acqua calda
  • Riscaldamento

tutto gratuito… a parte il costo dell’impianto che, rientrando nella voce efficientamento, può ottenere grandi vantaggi fiscali.

isolamento

Comunemente identificato come cappotto è una delle soluzioni efficaci per ridurre la dispersioni del calore di un edificio.

Ci sono 2 modi per capire, e prendere la decisione d’installare un isolamento termico (cappotto)

  1. misurare con una termo camera adeguata, durante il periodo invernale, la quantità di perdite di calore per comprendere come intervenire
  2. tramite audit energetici si possono calcolare il tipo d’isolante da installare

Da considerare sempre l’obiettivo desiderato in quanto l’installazione di soluzioni errate genera elevati costi e a volte nessun beneficio

  1.  

resistenza

Anche la resistenza sismica è uno di quegli interventi che possono essere identificati come efficientamento.

Tutti gli interventi di miglioramento sismico prevedono importanti sgravi fiscali.

Solo personale altamente specializzato, di solito un ingegnere, può calcolare lo stato dell’edificio e definire gli interventi necessari per migliorare la relativa resistenza sismica

serramenti

I serramenti sono uno dei primi responsabili per la dispersione del calore o dell’isolamento da agenti esterni.

L’installazione è un importante tassello da considerare per ridurre i consumi.

La posa dovrebbe essere sempre realizzata da tecnici patentati che certificano la posa senza ponti termici.

relamping

Il futuro è rappresentato dalle auto elettriche, che come è noto non inquinano. La loro diffusione corre di pari passo alla disponibilità di colonnine di ricarica.

Per chi effettua efficientamento sono previsti forti incentivi se contestualmente, verranno installate anche colonnine di ricarica per le auto elettriche.

ricarica

Il futuro è rappresentato dalle auto elettriche che da un lato non inquinano ma dall’altro dovranno avere dei punti di ricarica.

Per chi fa efficientamento è previsto un forte incentivo a chi, contestualmente alle opere di efficientamento, fa installare le colonnine di ricarica per auto elettriche.

BONUS edili

I bonus edili sono incentivi fiscali che vengono riconosciuti all’avente diritto a patto che faccia eseguire delle opere di riqualificazione immobiliare.

La particolarità degli incentivi in questione è data dal fatto che, il valore che ne deriva, può essere:

  • detratto dalle proprie tasse sulla dichiarazione dei redditi

oppure

  • ceduto a terzi in cambio di soldi (di solito enti finanziari come banche e fondi d’investimento)

oppure

  • scontato sui lavori o comunemente detto sconto in fattura (operazione concordata con il fornitore delle opere)
 
 

BONUS casa

più comunemente conosciuto come bonus ristrutturazione che permette uno sgravio fiscale del 50%

ECO-bonus

nato per amplificare lo gravio fiscale fino al 75% per i lavori che riducono gli sprechi (cappotto) e/o i consumi con la sostituzione di caldaie etc

SISMA-bonus

Agevolazione conosciuta anche come ristrutturazione pesante che beneficia di sgravi fiscali che possono essere: 50%, 65%, 75%, 80%, 85%, 110% (particolare attenzione ai requisiti oggettivi e soggettivi oltre che alle asseverazioni)

bonus facciate

neonato bonus offre un beneficio del 90% ma con alcune limitazioni

SUPER-BONUS

Con limiti temporali per l'applicazione di tale bonus, si arriva al 110% di detrazione a patto di rispettare i requisiti minimi imposti dalla norma. La verifica di pre-fattibilità è un obbligo per non trovarsi in difficoltà a posteriori.

© 2021 All rights reserved​ Per gruppo LINC

Bisogno di aiuto?

siamo qui per darti assistenza

Appena entrato potrai inviare la richiesta, sarà un piacere dare riscontro nel più breve tempo possibile.

 

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file sul tuo dispositivo (come illustrato nella sezione cookie) .

I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione).

Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione?

Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.